Alle Bahamas, l’isola dei maiali felici

English Version

700 piccole isole dell’Oceano Atlantico, situate tra Cuba e la Florida, abitate da gente solare e accogliente, benedette da un clima invidiabile, le Bahamas rappresentano per molti un piccolo Paradiso in terra. Molti registi hanno deciso di ambientare qui i loro film, tra barriere coralline e spiagge deserte, così come molte celebrità hanno comprato calette isolate e solitarie, lontane da ogni mondanità.
L’Aga Khan, Johnny Depp Oprah Winfrey, Nicholas Cage e David Copperfield sono solo alcune delle star che hanno voluto una casa nel piccolo arcipelago di Exumas, composto da 365 isolette circondate da un mare color smeraldo che hanno fatto da set a ben due film di 007, disabitate per il 90% del loro territorio.

Pig Island, photo by Jeff SmallWood

Pig Island, photo by Jeff SmallWood

In questo Eden, e per l’esattezza a Big Mayor Cay (che oggi è conosciuta ormai solo come L'Isola dei Maiali felici), hanno deciso di fissare la loro dimora una ventina di porcellini che non si sa bene da quale parte siano sbucati. Pare che alcuni marinai li abbiamo portati qui per poi tornare a mangiarli in un secondo momento, ma la storia non è confermata.

Pig Island, Bahamas

Di fatto, questi venti maiali felici – unici abitanti dell’isola insieme a qualche gatto e ad alcune capre – si godono la vita tra spiaggia e mare, nuotando incontro ai turisti che visitano la Pig Island portando cibo per attirarli e passare del tempo con loro.
Venuto in queste zone per un servizio sullo squalo bianco, il fotografo Eric Cheng si è trovato ad immortalare questi inusuali abitanti delle isole tropicali, che hanno riscoperto le gioie della vita allo stato brado e mostrano di gradirla immensamente.

(clicca su una foto per aprire la galleria immagini completa)

Se negli anni ’70 e ’80 le Bahamas godevano di una pessima reputazione a causa del narcotraffico colombiano, oggi queste isole sono considerate un luogo felice e paradisiaco, dove è possibile partecipare a tour sulle tracce di James Bond, alla scoperta delle ville delle star di Holliwood o verso l’isola dei porcellini felici.
Decisamente meglio del cartello di Medellin.

(clicca su una foto per aprire la galleria immagini completa)

Google

Nessun commento ancora

Lascia un commento