L’Essenza: ecoturismo in Sardegna

English Version

Secondo la Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano, la spiaggia di Posada è la migliore del 2013, ma questo riconoscimento non è l'unico fattore a rendere grandiosa l'annata per il paese della Baronia: il 2013 è anche l'anno che ha visto l'apertura ufficiale del parco fluviale del Rio Posada, il Parco Tepilora.
Traguardi importanti per un territorio di grande bellezza naturale e turismo, che abbiamo deciso di celebrare visitando un luogo molto particolare che accoglie i visitatori dell'area in una realtà molto caratteristica posizionata tra Posada e Torpè.
Tutto iniziò tre anni fa, quando due donne nuoresi decisero di cambiare vita.

Sardinia landscape
Marina Denti lasciò casa e lavoro, e iniziò a girare la Sardegna in lungo e in largo cercando quello che sarebbe potuto diventare il luogo giusto per realizzare un sogno. Accanto a lei Valeria Gentile, sua figlia, che scelse di inseguire quel miraggio e aiutare la madre a farlo diventare realtà.
Passarono due anni a bussare alle porte dei pastori per chiedere di appezzamenti di terra in vendita o a disposizione, fino a quando trovarono questa collina vista mare che di notte regala cieli bellissimi e moltissime stelle.
A soli 6 km dal bagnasciuga, costruirono una struttura in perfetto stile sardo, quadrilobata con 4 capanne agli angoli, ogni capanna una stanza, e una sala centrale in condivisione: vi si trasferirono a vivere, ma ben presto ne mutarono la destinazione. Il luogo invitava all'accoglienza, e così decisero di iniziare ad ospitare.
Ogni stanza un colore, un fiore, una tisana: tematiche e percorsi legati alla stimolazione dei cinque sensi per chi vuole purificarsi, riequilibrarsi, rilassarsi o tonificarsi in perfetta armonia con la natura.

L'Essenza Oasi Sensoriale, Sardegna
Marina non è infatti solo un perito agrario, ma una donna in profonda simbiosi con la terra e la vita che da essa proviene: esperta erborista, ha dedicato molta della sua vita a conoscere le piante e le loro proprietà, preparando tisane e oli essenziali con passione e dedizione.
Gli ospiti possono beneficiare di corsi sulle erbe officinali e sulla loro lavorazione, ma non solo: la location ospita durante tutto l'anno eventi culturali, corsi e workshop di diversi giorni dedicati a tutte quelle discipline che sposano la filosofia del luogo.

L'Essenza Oasi Sensoriale, Sardegna
Durante il soggiorno è possibile richiedere massaggi e trattamenti olistici, rilassarsi all'ombra di alberi centenari e cucinare: lo spazio comune dedicato al convivio è munito di frigorifero, forno, fornello e stoviglie. “L'essenza è una realtà che diviene. Inizialmente pensata per essere casa nostra, si è trasformata in struttura ricettiva sulle esigenze maturate pian piano. Così in autunno stiamo pensando di chiedere l'HACCP, la licenza per somministrare cibo e bevande, in modo da implementare ulteriormente il nostro servizio, come ci stanno chiedendo molti clienti” ci spiega Valeria, che si prende cura della comunicazione e del marketing.
Rientriamo anche in un percorso di turismo equestre – continua – e siamo una delle tappe che alcuni turisti fanno nei tour organizzati dal team Morgenstern per esplorare la costa e l'entroterra a cavallo

L'Essenza Oasi Sensoriale, Sardegna
Mentre sorseggiamo un'ottima tisana fresca alla salvia, menta e rosmarino, Marina ci spiega l'approccio che hanno scelto di mantenere con il territorio circostante: “Non abbiamo voluto intervenire sulla natura, vogliamo lasciare tutto così com'è, selvatico e spontaneo. Solo una volta ho potato un albero, e quell'anno è stato l'unico a non fiorire: non lo farò più.
Suona sempre speciale raccogliere la testimonianza di persone che sono riuscite a realizzare un sogno e che vivono la loro vita con l'educazione di chi sa rispettare e valorizzare le cose buone a loro disposizione.
Non puntiamo a un turismo di massa – mi spiega Valeria – abbiamo solo 4 camere, la nostra è una piccola realtà che mira a coinvolgere solo quelle persone che apprezzano questo tipo di turismo e di vita. Anche per questo i nostri cartelli in strada non sono ridondanti o particolarmente visibili: non ci interessa catturare qualsiasi passante, ma vogliamo qualcuno che scelga di venire da noi perchè apprezza la nostra filosofia”.
Pochi, e buoni.

(clicca su una foto per aprire la galleria immagini completa)

0 Risposta

  1. […] a Posada, miglior spiaggia 2013 per Legambiente e Touring Club Italiano. Noi siamo stati all’Oasi Sensoriale L’Essenza, consigliata agli amanti della natura, dell’architettura tradizionale, delle piante officinali e […]
  2. […] e Damiano di Branditup Travel consigliano L’Essenza Oasi sensoriale in Sardegna “agli amanti della natura, […]

Lascia un commento